Ricette con l’uso del frullatore a immersione

Il frullatore a immersione, è un tipo di elettrodomestico come è noto, di piccole dimensioni, ma in grado di eseguire varie funzioni.

Come preparare semplici pietanze con il frullatore ad immersione.

C’è chi lo usa per la preparazione di frullati, chi per poter servire squisite granite. Tanto utile pure alle neo-mamme per poter fare buoni omogeneizzati. A seconda dei suoi accessori il frullatore a immersione potrebbe montare, tritare e pure impastare, per questo in molti scelgono di acquistare un frullatore ad immersione che sia accessoriato in alternativa di un robot classico da cucina.

Utilizzare un frullatore ad immersione non richiederebbe molto tempo, né grandi abilità, difatti, tale apparecchio è tanto semplice da usare e permette di fare bella figura in famiglia e fra amici, per frullati e creme deliziose servite ad esempio.

Sono molte le ricette possibili da preparare con l’uso di un frullatore ad immersione, con il tocco di un pò di fantasia, tra gli altri, uno dei piatti maggiormente veloci e semplici è certamente il passato di carote. Un pasto perfetto in particolare di inverno, per poter mangiare qualcosa di caldo quando fuori la temperatura del termometro continuerebbe a calare.

Il primo passo consiste nel andare a versare in una pentola sia olio che sedano, dopo aver lavato e pulito le carote sarà possibile aggiungerle nella pentola, mescolando poi il tutto con brodo e rosmarino. Il piatto sarà pronto dopo una cottura di circa 40 minuti, occorrerà allora togliere il rosmarino e passare tutto con il frullatore ad immersione.

Qualora le carote non siano molto gradite, si potrà optate per una squisita crema di melanzane. Basterà prendere gli ortaggi, pulirli, tagliarli a metà, far cuocere le melanzane nel forno dopo aver forato un pò la loro superficie. Dovranno restare per 30 minuti in forno a 220 gradi centigradi, sarà dopo la loro cottura recuperato soli il cuore della melanzana. E’ preferibile usare in seguito uno scolino per andare ad eliminare l’acqua in eccesso. Basterà poi mescolare alla polpa, basilico, formaggio grana, aglio, sale ed olio con il frullatore a immersione. E una gustosa crema delicata potrà esser servita dopo un’ora circa dalla preparazione.

E se invece si è intolleranti al glutine ma si ama preparare gustosi pasti con l’aiuto del frullatore ad immersione, ci si potrà sbizzarrire con una besciamella priva di glutine ad esempio, con qualche ingrediente il proprio pasto sarà pronto. Occorrerà mescolare burro, latte intero, maizena, noce moscata e un pò di sale. Il composto cuocerà in un tegame lentamente ed usare il frullatore ad immersione per la preparazione della salsa. Qui altri utili consigli sull’utilizzo del frullatore ad immersione.